Cosa rifiuti di te?

acne

L’ Acne è un’infiammazione sita alla base dei follicoli ed alle ghiandole sebacee. A livello Psicosomatico, l’Acne in genere è associata al proprio rifiuto di sé, della propria persona a causa di esperienze che portano l’individuo a credere di essere rifiutati dalle persone che ruotano chi per più tempo, chi per meno tempo intorno alla propria vita.

Spesso l’Acne si focalizza più su parti del corpo come: in viso (fronte, mento, guance), sulla schiena e sul petto. Esistono anche delle forme gravi di Acne che segnalano una condizione di rifiuto di se stessi in stato avanzato rispetto al rifiuto di se della classica Acne. Queste escrescienze equivalgono ad un messaggio che chi ne soffre da al prossimo che corrisponde a: “stammi lontano non valgo niente.” Spesso sono gli adolescenti a soffrirne perchè a volte capita che fatichino ad acettare il proprio corpo mettendolo in relazione con quello dei compagni o ne soffrono quando faticano ad essere accettati dai loro coetanei per il proprio carattere e la propria estetica, senza giudizi.

Anche gli adulti soffrono di acne quando si trovano in situazioni di disagio nel rapporto con i loro coetanei ed anche con se stessi, nei confronti del proprio carattere e del proprio corpo. In tutti i casi, sia che si tratti di adolescenti, sia che si tratti di adulti, è bene imparare ad osservarsi ed accettarsi per chi si è, per il corpo che si ha e vivere al meglio con i propri strumenti senza guardare gl’altri. Come consiglio a sostegno della psicologia degli adolescenti indico d’indirizzarli verso un attività sportiva o culturale ch’enfatizzi le loro migliori qualità fisico/mentali, consiglio di dar loro modo di far esperienza di se stessi conoscendo nuovi ambienti e nuove persone affinchè cresca la loro autostima.

A sostegno della psicologia degli adulti, consiglio di cimentarsi in letture di autori filosofici quali: Rudolf Steiner, Massimo Scaligero, Gurdjieff, Krishnamurti, Castaneda Carlos, Don Juan Matus e di chiedere supporto a chi ha esperienza in merito all’osservazione ed accettazione della propria persona ed anche come per gli adolescenti di cimentarsi in attività lavorative ed extralavorative, mirate a far continua esperienza di se. Vale per tutti: fai esperienza di te, mai degl’altri.

Contemporaneamente al lavoro psicologico, supporta il corpo dall’Acne con Gel di Aloe Vera:

Contattami e ricevi gratuitamente una mia consulenza

oppure continua a documentarti sui Rimedi Acne con Aloe Vera Gel: clicca qui !
Buona Salute!

Gel di Aloe Vera da bere